marketing mix cosa è

Marketing Mix Cosa è?

Il Marketing Mix è l’insieme di strumenti di marketing che un’azienda utilizza per vendere prodotti o servizi ai propri clienti o al proprio target.

Che cos’è il Marketing Mix?
Da sempre le aziende hanno sempre usato strumenti marketing per promuovere e vendere i propri prodotti o servizi, ma il termine “Marketing Mix” è stato introdotto a metà del 20 ° secolo. Uno dei suoi primi utilizzi fu in un discorso nel  1953 all’American Marketing Association, in cui il professore di Harvard, esperto di marketing Neil Bordon ha parlato di come gli esperti di marketing sviluppano ed eseguono un piano di marketing di successo.

L’identificazione e l’organizzazione degli elementi del Marketing Mix consente ad un’azienda di prendere decisioni marketing redditizie a tutti i livelli.

Queste decisioni aiutano un’azienda:

  • Sviluppare i suoi punti di forza e limita i suoi punti deboli
  • Diventare più competitivo e adattabile nel suo mercato
  • Migliorare la proficua collaborazione tra dipartimenti e partner esterni

Dagli anni ’50, gli elementi del marketing mix hanno subito varie trasformazioni in risposta alle nuove tecnologie e ad altri cambiamenti nelle pratiche di marketing.

Le quattro P del marketing mix
Dagli anni ’60, il marketing mix è stato associato alle quattro P: Prezzo, Prodotto, Promozione e Posizione (luogo).

Prezzo. Il costo per l’acquisto di un prodotto. Il prezzo dipende dal valore del prodotto percepito dal cliente e può cambiare radicalmente la tua strategia di marketing. Un prezzo più basso rende un prodotto accessibile a più clienti, mentre un prezzo più elevato fa appello ai clienti che cercano l’esclusività. In entrambi i casi, il prezzo deve essere superiore al costo di produzione in modo che la tua azienda possa realizzare un profitto.

Prodotto. Cosa viene venduto. I professionisti marketing devono considerare il ciclo di vita del prodotto per affrontare eventuali sfide che possono sorgere una volta che sono nelle mani del consumatore. Ad esempio, la prima versione dell’iPod aveva un problema di durata della batteria che era evidente solo dopo un certo periodo di tempo e Apple aveva bisogno di sviluppare modi per combattere quel problema.

Promozione. Pubblicità, marketing diretto e promozione per incrementare le vendite. Pubblicità televisive, pubblicità su Internet, cataloghi, fiere, cartelloni pubblicitari e persino annunci pubblicitari in cima ai taxi sono tutti i tipi di promozione. Questa categoria include anche le pubbliche relazioni, come la distribuzione di comunicati stampa o le relazioni in corso con i media. La promozione comprende ciò che viene comunicato, e a chi viene comunicato, come viene raggiunto tale pubblico e con quale frequenza viene effettuata la promozione.

Posizione. Qualsiasi posizione fisica in cui il cliente può accedere o acquistare un prodotto. Ciò include centri di distribuzione, trasporti, deposito, decisioni di inventario e franchising.

I sette P del marketing mix
A volte, le quattro P sono espanse per includere le sette P. Oltre alle solite quattro P,  le sette P comprendono prove fisiche, persone e processi.

Prove fisiche. Tutto ciò che è tangibile in relazione ad un prodotto o all’ambiente fisico in cui si svolge un servizio. Le prove fisiche possono includere l’imballaggio del prodotto, le ricevute di consegna, la segnaletica o il layout di un negozio fisico.

Persone. Dipendenti, compresi quelli che interagiscono direttamente con i clienti (come vendite, assistenza clienti o addetti alle consegne), nonché reclutamento e formazione del personale. Questa categoria include anche il modo in cui i dipendenti svolgono il proprio lavoro, come si relazionano con i clienti, come appaiono ai clienti (ad esempio, come sono le loro divise) e come i clienti vivono questa esperienza (customer service).

Processi. Qualsiasi cosa all’interno dell’organizzazione che abbia un impatto sul modo in cui un prodotto o servizio viene gestito dai dipendenti e consegnato ai consumatori. Alcuni esempi sono l’ordine in cui i dipendenti devono eseguire le attività, il numero di richieste che i venditori ricevono e dove indirizzano i clienti per chiedere aiuto, o come vengono monitorate e misurate le prestazioni. Copre anche quali parti del processo sono standardizzate e quali hanno spazio per la personalizzazione in base al cliente.

Che cos’è il Marketing Mix mix digitale?
Il Marketing digitale è il modo in cui un’azienda raggiunge i suoi obiettivi  marketing utilizzando le tecnologie digitali. Man mano che si fanno più affari online, gli strumenti di marketing digitale diventano importanti per tutti i tipi di imprese, non solo per quelli del settore tecnologico.

Un Marketing Mix digitale segue gli stessi principi del Marketing Mix  tradizionale. Tuttavia, tali elementi sono adattati al modo in cui Internet influenza le nuove tecnologie e il comportamento dei consumatori.

Le quattro C di un marketing mix
Negli anni ’90, le quattro P sono state adattate alle quattro C per concentrarsi meno sul business e più sul cliente. Le quattro C sono consumatore, costo, convenienza e comunicazione. In alcuni casi, le quattro C possono essere più addatti ad un Marketing digitale rispetto alle quattro P del Marketing tradizionale.

Consumatore. I desideri e le esigenze del consumatore. In base a questo modello, un’azienda dovrebbe concentrarsi sulla risoluzione dei problemi per i consumatori piuttosto che sulla creazione di prodotti. Ciò richiede lo studio del comportamento e delle esigenze dei consumatori, nonché l’interazione con i potenziali clienti per scoprire cosa vogliono.

Costo. Il costo totale dell’acquisizione di un prodotto o servizio, che va oltre il prezzo. Il costo include il tempo necessario per ricercare un prodotto ed effettuare un acquisto. Può anche includere il costo dei compromessi che i consumatori devono effettuare, come la rinuncia ad un altro acquisto, o il costo del senso di colpa o soddisfazione che provano nell’acquistare o meno un prodotto o il valore percepito del prodotto acquistato.

Convenienza. Quanto è facile o difficile per i consumatori trovare e acquistare il tuo prodotto o servizio. L’ascesa degli acquisti su Internet ha reso la convenienza più importante nelle decisioni dei clienti rispetto al luogo fisico. I consumatori oggi hanno più termini di paragone in tempi immediati, Possono vedere un prodotto in un negozio e poi fare una ricerca online per qualità e convenienza.

Comunicazione. Un dialogo che dipende tanto dal consumatore quanto dal venditore. Ciò include pubblicità, marketing e apparizioni mediatiche. Nel mondo digitale include anche e-mail e newsletter, influencer, blogger, siti Web, posizionamento di prodotti sponsorizzati e social media.

Come identificare il tuo Marketing Mix
Per iniziare a vendere il proprio prodotto o servizio è necessario creare avviare vendite una base clienti, qualsiasi attività commerciale deve iniziare identificando il proprio Marketing Mix. Il primo passo in questo processo è identificare il cliente target.

Una volta che sai chi è il tuo target, puoi iniziare a capire quale è il loro rapporto con la tua attività.

  • Che problema ha il tuo cliente target?
  • Cosa sta ostacolando la risoluzione di questo problema?
  • In che modo il tuo prodotto o servizio risponde a tale necessità?
  • Come si sente il cliente target nei confronti dei tuoi concorrenti? E nei confronti tuoi?
  • Cosa motiva il tuo cliente target ad acquistare?

Successivamente, identifica i tuoi obiettivi di vendita e crescita, nonché il budget per le iniziative di marketing. Quindi, scegli una tattica di marketing che ti aiuterà a raggiungere il tuo pubblico di destinazione e raggiungere tali obiettivi.

Ad esempio, se hai bisogno di 15 contatti per vendere un prodotto e vuoi vendere 1000 prodotti questo mese, hai bisogno di 15000 nuovi contatti. Sai che il tuo cliente target legge e si fida di due diversi siti Web, uno con 15.000 visitatori al mese e uno con un milione di visitatori al mese. Il sito Web con solo 15.000 visitatori al mese è molto meno costoso per fare della pubblicità, ma è improbabile che tutti i 15.000 visitatori diventino nuovi clienti. Pertanto, il sito Web con un milione di visitatori mensili è un migliore utilizzo del budget, anche se è più costoso.

Individuando il tuo Marketing Mix aziendale sarai in grado di creare una strategia marketing per raggiungere  efficacemente i consumatori, raggiungere i tuoi obiettivi di vendita e far crescere la tua attività.

Vedi anche: Quanto costa un sito web? – Cosa è la SEO

Buon Lavoro!!!